addressalign-toparrow-leftarrow-rightbackbellblockcalendarcameraccwcheckchevron-downchevron-leftchevron-rightchevron-small-downchevron-small-leftchevron-small-rightchevron-small-upchevron-upcircle-with-checkcircle-with-crosscircle-with-pluscontroller-playcrossdots-three-verticaleditemptyheartexporteye-with-lineeyefacebookfolderfullheartglobegmailgooglegroupshelp-with-circleimageimagesinstagramFill 1light-bulblinklocation-pinm-swarmSearchmailmessagesminusmoremuplabelShape 3 + Rectangle 1ShapeoutlookpersonJoin Group on CardStartprice-ribbonprintShapeShapeShapeShapeImported LayersImported LayersImported Layersshieldstartickettrashtriangle-downtriangle-uptwitteruserwarningyahoo
Fabio D.
Fabio_Drag
Firenze, FI
Post n.: 647
­ ­ ­ ­ ­

­www.firenze5stelle.it

­CHI SIAMO - ­INIZIATIVE E PROGETTI / GRUPPI DI LAVORO - ­EVENTI IN CALENDARIO
­MENU' PRINCIPALE - ­ARCHIVIO COMUNICATI - ­ARCHIVIO FOTO
CONTATTACI: firenze5stelle@gmail.com

­Iscriviti al Google Group di Firenze 5 Stelle, e fai girare la nostra mail!



Ti sei perso qualcosa?
Vuoi sapere le ultime news?



REPORT!



Questa sezione del Forum "Iniziate da qui" è dedicata a chi non ha potuto partecipare alle Assemblee, agli incontri dei Gruppi di Lavoro, o a chi semplicemente vuole capire cosa stia succedendo, cosa è stato votato nelle riunioni, proposto e deciso di fare.

Si precisa che questa non è una sezione dedicata al commento dei vari temi o problematiche, per questi, se già non esiste, è meglio aprire una nuova discussione. Lo scopo è soltanto quello di RIFERIRE ENTRO 24 ORE.
Fabio D.
Fabio_Drag
Firenze, FI
Post n.: 648
Postato da Marco_P, il 1-ott-2009 10.23

GIOVEDI' 24 SETTEMBRE 2009
RIUNIONE GENERALE


1.Si decide di contattare tutti i meetup toscani (Maria Luisa, Marfarra) per chiedere la partecipazione alla giornata del 18 ottobre a Bacchereto (vicinlo Poggio a Caiano)nel corso della quale si parlerà di:
Presentazione delle liste civiche da parte di tutti i meetup con attività svolte e progetti
Chiedere chi si propone per parlare ed argomenti
Presentazione Grillonews
Discussione della giornata del 4 ottobre
Discussione sulla costituzione di un meetup toscano
L’incontro è aperto a tutti ed è organizzato dal meetup Firenze 5 stelle.
L’inizio è previsto intorno alle 11, con pausa pranzo intorno alle 13.30 per riprendere alle 15 e terminare in tardo pomeriggio. L’agenda verrà concordata tra tutti i meetup partecipanti. Verrà richiesto di far avere le adesioni entro il prossimo 1 ottobre (data del prossimo incontro del meetup). Nel caso non si raggiunga un numero minimo di partecipanti, l’incontro viene annullato.
Il costo indicativo è di 20€ a persona.
2.Tutti rivedranno lo statuto entro questa settimana e nella prossima riunione di giovedi 1 ottobre verrà deciso nella sua forma definitiva.
3.Sito: dev’essere pronto nella sua forma definitiva per il 1 ottobre. Per questo verrà rivisto e deciso nella prossima riunione alla quale è indispensabile partecipi Dimitri..
4.La manifestazione sulla libertà di stampa, oltre che a Roma, si svolgerà il prossimo 3 ottobre di fronte alla sede RAI di Firenze alle 16.00; si decide di diffondere quanto più possibile questa manifestazione.
5.Alfonso riferisce i risultati dell’incontro con Montanari e Gatti, nel corso della quale è stato illustrato che il microscopio, comprato coi fondi ricevuti da libere donazioni, verrà portato in Università di Urbino senza che Gatti e Montanari possano continuare ad utilizzarlo.
Fabio D.
Fabio_Drag
Firenze, FI
Post n.: 649
Postato da Michele Wrangler Crapuzzo, il 2-ott-2009 12.04

GIOVEDI' '1 OTTOBRE 2009
RIUNIONE GENERALE


- Presenti : 20 persone c.a. ODG: http://www.meetup.com/GrilliFirenze/it/calendar/11470793/­

Lo scopo principale di quest'incontro riguardava il raduno nazionale del 4 a Milano. Sono stati affrontati sia gli aspetti organizzativi che ideologici. Per quanto riguarda i primi, si è scartato l'opzione pullman viste le insufficienti adesioni . Per i secondi, dopo una discussione circa la democraticità dei metodi di Grillo sono circolati due documenti politici:

1) Elaborato da alcuni iscritti al meetup Fi e in gran parte da G. Misuri

2) Elaborato dal meetup 280 che racchiude contributi di diversi meetup italiani.

L'assemblea non ha votato nessuno dei due documenti, tuttavia non sono state fatte obiezioni particolari sul contenuto degli stessi che continuano a circolare in rete in vista del raduno nazionale e regionale.

Si è parlato del raduno regionale (con pranzo autoprodotto) che il meetup fiorentino sta organizzando per il 18 a BaccheretoRegioMeetup­ e sull'opportunità di coinvolgere maggiormente gli altri meetup toscani.

Infine Alan ha illustrato il nuovo regolamento del meetup a cui ha lavorato un gruppo di iscritti (link mancante )
Fabio D.
Fabio_Drag
Firenze, FI
Post n.: 650
Postato da Fabio Drag, il 9-ott-2009 2.28

GIOVEDI' 8 OTTOBRE 2009
RIUNIONE GENERALE


- Presenti : 20 persone c.a.

Molto velocemente data l'ora...

Prima parte della riunione dedicata alla rilettura (anche se parziale) e spiegazione generale sul nuovo regolamanto, arrivato ormai agli ultimi ritocchi, con tutta probabilità da sottoporre alla votazione dell'assemblea generale di giovedì prossimo.
Potete prenderne visione scaricandolo nella sezione files dl Meetup (­LINK DIRETTO).

Suggerirei, possibilità permettendo, di caricare quello che si pensa la bozza definitiva qualche giorno prima (tipo domenica o lunedì al più tardi) nei file del Meetup, e magari lanciare un sondaggio di parere preliminare sempre sul Meetup, per arrivare alla riunione di giovedì prossimo che non ci sia da rileggerlo tutto!

Seconda parte della riunione dedicata all'organizzazione del 1° incontro dei Meetup Toscani, leggete ­QUA', serve una mano proprio per quella giornata, quindi se volete e potete dare una mano ne saremmo ben felici, potete dare la vostra disponibilità nella discussione che vi ho linkato.

Si è accennato di organizzare una nostra delegazione per partecipare all'incontro dei Comitati Cittadini a sfavore del sotto-attraversamento della TAV a Firenze, che si terrà lunedì 19 ottobre alle 21, non ricordo adesso il luogo (ma la data e l'ora sono quelli, riceverete aggiornamenti precisi nei prossimi giorni).
Inoltre, ci si propone di fare del volantinaggio nella prossima settimana per pubblicizzare gli eventi, anche per questo se volete e potete dare una mano ne saremmo ben felici (­SCRIVETE a Marfarra)
Fabio D.
Fabio_Drag
Firenze, FI
Post n.: 669
GIOVEDI' 15 OTTOBRE 2009
ASSEMBLEA GENERALE


- Presenti: 18 persone

1)
Rilettura parziale del Regolamento facendo particolare riferimento alle modifiche proposte (nell'apposita sezione), PER QUANTO POSSIBILE STASERA, per i punti ancora oggetto di discussione.
Le modifiche sono state soggette a loro preventiva approvazione in linea generale secondo il parere dell'Assemblea (da inserire nel Regolamento... al più presto!).

2)
DELIBERA N°1, votazione del nuovo Regolamento comprensivo delle modifiche di cui sopra:

votanti 18
favorevoli 16
contrari 2
astenuti 0
APPROVATO


Preciso che:
- la versione del Regolamento approvata deve essere pubblicata;
- il dibattito sulle proposte di modifica eventualmente da apportare rimane aperta e, secondo le modalità descritte nel Regolamento, potranno essere sottoposte all'esame delle future Assemblee per la loro votazione.

Della serie... intanto partiamo con quello che si ha.

3)
Punto della situazione sull'organizzazione del 1° incontro dei Meetup Toscani.
- link a dettagli evento;
- link a Gruppo di Lavoro per l'organizzazione pratica dell'evento.

4)
Promozione alla partecipazione attiva
Ogni tanto guarda il calendario­, vieni alle Assemblee settimanali, partecipa per quanto ti è possibile alle iniziative­, iscriviti ad un Gruppo di Lavoro!
tongue
Marco_P
user 5144550
Firenze, FI
Post n.: 959
GIOVEDI' 22 OTTOBRE 2009
ASSEMBLEA GENERALE


Presenti: 10 persone


Verbale della riunione:


Introduzione e incontro regionale del 18 ottobre

La riunione si apre con una introduzione di Marco P. che riassume i contenuti dell’incontro dei meetup toscani avvenuto domenica 18 ottobre a Iolo (PO). Viene presentata una sintesi degli interventi della giornata e commenti (positivi) sulla giornata. In particolare si enfatizza la “buona atmosfera” che si percepiva nell’incontro regionale dove circa venti meetup hanno potuto conoscersi, presentarsi e avanzare le proprie proposte e critiche (QUI un link al report della riunione di domenica). In generale anche gli altri partecipanti alla riunione si sono detti soddisfatti, l’organizzazione dell’evento è stata ottima ed attendiamo la candidatura di qualche altro meetup per il prossimo incontro (QUI il link al sondaggio sulla data)

Giorgio Misuri interviene riguardo all’argomento “elezioni regionali” e la questione apparentamenti potenziali: le convergenze si possono avere solo sui diciotto punti programmatici del Movimento presentati a Milano il 4 ottobre, sarebbe buona cosa rendere partecipi le forze politiche che parteciperanno alle regionali e sfidarle sui contenuti (nel caso in cui non si presentasse una Lista Civica regionale, cosa che al momento appare improbabile).

Giorgio Misuri presenta anche una critica preliminare sul modus operandi del meetup, secondo lui il gruppo non si sta comportando diversamente rispetto ai partiti tradizionali (in particolare il vecchio partito comunista) dove le capacità organizzative sempre più si spostano verso l’organizzazione di cene e raccolte fondi.


Struttura organizzativa

Alan introduce la bozza di struttura organizzativa così come presentata nel regolamento interno votato ed approvato all’unanimità la settimana passata. Vengono elencati i gruppi di lavoro che si intendono “fissi” (Comunicazione/web, Tesoreria/Burocrazia, Uff.Stampa, Organizzazione Eventi, Informazione Libera) ed i loro compiti futuri. Alan fa presente al gruppo che vi sono dei ruoli che dovranno necessariamente esistere senza che vi sia il bisogno di creare un gruppo di lavoro ad hoc (es. referente rapporti con altri meetup, referente SCEC..ecc…). Secondo Alan (e tutti i presenti) si dovranno nominare i referenti di ogni gruppo di lavoro “fisso” al più presto, insieme con un sostituto referente per eventuali indisponibilità.

Giorgio Misuri chiede che vi sia un responsabile che detenga un “database contatti” per l’organizzazione di eventi, gli viene risposto che sarà il gruppo Organizzazione Eventi a gestirlo.
Alan fa presente che vi è la necessità di richiamare anche vecchi assistant organizer che ora non sono più attivi (es. Valter, Stefano Cavini…ecc..)

Marco P. interviene sul problema del referente e del sostituto referente, presenta la problematica del voto per delega che sarebbe necessaria nel caso in cui il referente sia indisponibile. L’assemblea (in particolare Valentina) intera enfatizza, a tal proposito, il potere di autodeterminazione dei gruppi di lavoro in tal senso (l’importante è che vi sia una persona di riferimento per il funzionamento della struttura). Marco P. si dichiara in disaccordo sull’accorpamento nel meetup di Firenze dei gruppi di Scandicci e degli altri comuni limitrofi, secondo lui maggiore capillarità sul territorio è positiva.

Vengono elencate le mansioni dei gruppi di lavoro da Alan e Marco P.

Giorgio Misuri fa presente che il numero dei componenti il gruppo di lavoro non dovrà essere troppo esteso per non creare gruppi atrofizzati.

Secondo Fabiodrag il gruppo Burocrazia dovrebbe essere distinto dal gruppo Tesoreria.

Secondo Marco P. dovrebbero rimanere uniti in quanto titolari di mansioni di routine.

Viene posto all’assemblea, da parte di Alan, il problema dell’Ufficio Stampa. I compiti dell’ufficio stampa, a parere di tutti, saranno compiti di comunicazione “istituzionale” verso gli organi di stampa ed i mass media tutti oltre che le comunicazioni con la P.A.
Vengono presentate candidature per il referente dell’Ufficio Stampa.

Marco P. chiede all’assemblea di definire la posizione del referente di questo gruppo di lavoro: il referente è colui che lancia l’idea del comunicato stampa oppure colui che coordina il lavoro operativo? L’assemblea su questo non ha una posizione comune, vengono fatti i nomi di Alfonso (da Marco P., Valentina e Alan) mentre Fabiodrag propone Andrea TJ aggiungendo che il referente dovrebbe essere colui che “porta avanti il lavoro” in senso organizzativo. Marco P. si trova concorde con quest’ultima posizione (“chi può capire come funziona il gruppo”).

Per far parte del gruppo di lavoro (non in qualità di referenti) si fa avanti Giorgio Misuri e viene fatto il nome di Carlo C. (da contattare).

Per il referente del gruppo Burocrazia/Tesoreria viene proposto il nome di Giorgio LC, di Marco P., Valter e Stefano Cavini (eventualità da contattare)

Per il referente del gruppo Web&Comunicazione non vi è unanimità, l’assemblea è d’accordo sulla candidatura di Fabiodrag mentre all’unanimità i presenti trovano adatti al ruolo Dimitri, Simone Carrai, Marfarra, Mike e Andrea TJ

Per il referente del gruppo eventi tutta l’assemblea, all’unanimità, è d’accordo per la candidatura di Giampiero anche se rimane una delle ipotesi. Marco R. fa presente anche il nome di Maurizio R.

Per il gruppo Informazione Libera che conterrà il progetto Grillonews e l’eventuale iniziativa “Qui Firenze Libera” Marco P. fa presente che, esistendo al momento solo Grillonews, il referente dovrà essere presentato e votato all’intero della redazione esistente, si fanno i nomi di Sharo, Giorgio Misuri e Alberico (proposto da Marco P.).

Su Grillonews interviene Giorgio Misuri che sarebbe disposto ad accettare la candidatura solo se sarà ben chiaro il target editoriale ed i contenuti del giornale oltre che una impaginazione corretta. Giorgio Misuri espone la possibilità che Grillonews possa divenire il giornale di coordinamento tra meetup. Marfarra e parte dell’assemblea non si trova d’accordo con questa posizione.


Alan riprende la parola esponendo quei ruoli per i quali non si pone la necessità di creare gruppi di lavoro ad hoc e per quelle persone che, pur non avendo specializzazioni ben precise si prestano ad entrare in Consiglio Direttivo per altri meriti o attitudini.
Valentina propone il nome di Curini per le piattaforme web e si fa avanti insieme a Sacha e Simone F. (vandalo) per portare avanti il progetto SCEC.

Marco P. propone l’apertura sul meetup di una discussione sull’assegnazione dei ruoli in cui vengano presentati i gruppi di lavoro ed i loro compiti per dare modo a chi fosse interessato di candidarsi per divenire referente di uno di essi.

Votazione DELIBERA N°2:

votanti 10
favorevoli 10
contrari 0
astenuti 0
APPROVATO


continua...
Marco_P
user 5144550
Firenze, FI
Post n.: 960
GIOVEDI' 22 OTTOBRE 2009
ASSEMBLEA GENERALE

[Parte 2]

Luca C. pone all’assemblea il problema della legittimazione di queste nomine, chiede se le persone di cui si sono fatti i nomi durante l’assemblea verranno poi votate dall’assemblea stessa. L’assemblea unanime, conforme al regolamento, ritiene che il voto sia indispensabile per una legittimazione delle cariche.
Fabiodrag chiede che le discussioni dei gruppi di lavoro e le loro decisioni siano il più possibile pubbliche e trasparenti.


Proposta: Distribuire "Il fatto quotidiano"

Giorgio Misuri lancia l’idea di contattare l’editore de “Il fatto quotidiano” per proporsi, come gruppo, alla consegna dei giornali rimasti invenduti nelle edicole. L’assemblea decide, all’unanimità, di prendere contatti con l’editore per verificare la possibilità di poterlo fare per poi ritornare al voto nelle prossime riunioni

Votazione DELIBERA N°1:

votanti 10
favorevoli 10
contrari 0
astenuti 0
APPROVATO



Simbolo

L’assemblea decide, all’unanimità, che il cambio del simbolo del meetup (come presentato da Fabiodrag sul forum) sia sottoposto a sondaggio pubblico (già aperto QUI).


Situazione TAV
Valentina espone le novità sul sottoattraversamento TAV. In particolare:
- Renzi ha promesso che la stazione Foster ai Macelli non si farà
- Verranno però creati due tunnel (anziché uno) per il transito dell’A.V. [Castello e Campo d’arrigo]
- L’impatto ambientale non si riduce significativamente, cambiano solo luoghi e modalità dell’impatto stesso
- Non vi sono studi seri sull’impatto ambientale, il rischio è di ricevere gli stessi danni che l’A.V ha provocato in Mugello ed a Bologna
- Il problema del taglio della falda acquifera rimane intatto anche con i due tunnel
- Il treno A.V, considerate le curve dei tunnel e la conformazione di Firenze non potrà veramente definirsi ad “alta velocità”, la media oraria del treno in transito sotto Firenze sarà approssimativamente di 70/80 Km/h


Cambio del giorno riunione

Viene fatta presente la richiesta, di molti iscritti, di spostare il giorno della riunione generale. Il lunedì il circolo Bencini rimane chiuso, mentre il martedì ed il mercoledì si pone il problema di far venire molte persone. La decisione viene rimandata.
Fabio D.
Fabio_Drag
Firenze, FI
Post n.: 712
GIOVEDI' 29 OTTOBRE 2009
ASSEMBLEA GENERALE


Presenti: 14 persone

Verbale della riunione:


Volantino per la manifestazione contro il sotto-attraversamento della TAV

L’assemblea si apre con Marfarra che presenta la bozza, da lui elaborata, inerente al volantino per la manifestazione contro il sottoattraversamento della TAV, da presentare con il simbolo della Lista Civica Firenze 5 Stelle.

La data della manifestazione sarà decisa domani sera alla riunione dei comitati cittadini, presumibilmente scelta tra il 7 o il 14 di novembre, seguite gli aggiornamenti.

DELIBERA n° 1

Votanti 14
Favorevoli 14
Contrari 0
Astenuti 0
APPROVATA

La bozza approvata sarà definita e pubblicata al più presto sul Meetup.


Distribuzione copie invendute de “Il fatto quotidiano”

Giorgio Misuri presenta, facendo seguito alla delibera n°1 votata e approvata dall’Assemblea Generale giovedì 22 ottobre, una bozza di comunicazione da inoltrare (per mail) alla redazione de “Il fatto quotidiano”, nella quale si chiede la sua opinione sulla possibilità di ottenere le copie invendute da diffondere e quando possibile affiancare alla distribuzione del Grillonews, ai banchi che ricominceremo ad organizzare nelle strade, ecc…

L’invio della richiesta sarà a cura dell’Ufficio Stampa.

Il progetto sarà ancora oggetto di studio e organizzazione sulla base della risposta che otterremo dalla redazione.


Linea Editoriale di Grillonews

In fase di definizione anche la questione della linea editoriale che dovrà tenere Grillonews e le versioni da sviluppare.

In particolare Giorgio Misuri valuterebbe positiva una versione cartacea diversa da quella pubblicata sul web, che faccia particolare riferimento anche al target di contatti avuti nella campagna elettorale.

Alfonso si collega facendo presente che sarebbe utile avere degli aggiornamenti e materiale da quel target per ottenere un “prodotto” mirato, al fine di volta in volta riguadagnare l’attenzione di quanto seminato in campagna elettorale.

Marco P. ribadisce di spingere, almeno inizialmente, sulla versione web da pubblicare con frequenza regolare, al fine di impaginare il Grillonews cartaceo con cadenza mensile, con quelli che risulteranno i migliori articoli pubblicati sul web nella mensilità di riferimento.

Rimane da definire il tema dei finanziamenti a cui attingere per la stampa della versione cartacea, ed eventualmente rivalutare il nome della testata.

Inoltre, si affronta la questione della registrazione della testata presso il tribunale affinché si rispetti la legalità dell’iniziativa.

Il Gruppo di Lavoro Informazione al più presto si riunirà per produrre un report da presentare all’Assemblea, riportante gli obiettivi, le modalità e l’organizzazione che sarà data affinché il progetto riparta.


Definizione e approvazione dei Referenti dei Gruppi di Lavoro.

Si procede con la votazione dei Referenti dei Gruppi di Lavoro, con i seguenti esiti

DELIBERA n° 2
Candidato Referente Gruppo Eventi: Giampiero Palazzo

Votanti 14
Favorevoli 14
Contrari 0
Astenuti 0
APPROVATA

Luca C. si propone nell’immediato a far parte del Gruppo Eventi ed offrire la sua collaborazione.


DELIBERA n° 3
Candidato Referente Gruppo Informazione: Giorgio Misuri

Votanti 14
Favorevoli 13
Contrari 0
Astenuti 1
APPROVATA



DELIBERA n° 4
Candidato Referente Gruppo Web: Michele W. Crapuzzo

Votanti 14
Favorevoli 9
Contrari 0
Astenuti 5
APPROVATA



DELIBERA n° 5
Candidato Referente Gruppo Web: Fabio Drag

Votanti 14
Favorevoli 4
Contrari 0
Astenuti 10
NON APPROVATA



DELIBERA n° 6
Candidato Referente Ufficio Stampa: Alfonso

Votanti 14
Favorevoli 3
Contrari 0
Astenuti 11
NON APPROVATA



DELIBERA n° 7
Candidato Referente Ufficio Stampa: Maria Luisa Cappelli

Votanti 14
Favorevoli 8
Contrari 0
Astenuti 6
APPROVATA


La delibera inerente alla votazione del Referente del Gruppo Burocrazia e Tesoreria viene rimandata, con l’accordo unanime dell’Assemblea di proporre come persona adatta al ruolo per quanto dimostrato durante la campagna elettorale, Giorgio Luciano Cordella.

Si definisce che il Gruppo Web e Comunicazione sia separato: la parte attinente la Comunicazione sarà direttamente collegata all’Ufficio Stampa ed opererà a stretta collaborazione con il Gruppo Web, il quale principalmente si occuperà del lavoro di aggiornamento delle varie piattaforme Meetup, Facebook, ecc…
Fabio D.
Fabio_Drag
Firenze, FI
Post n.: 713
GIOVEDI' 5 NOVEMBRE 2009
ASSEMBLEA GENERALE


Presenti: 17 persone

Verbale della riunione:


Grillonews

Sharo che procede alla lettura delle "Finalità ed obiettivi del Grillonews":


Dovendo inserire un report su gn e quindi definirlo meglio, propongo quanto segue:
gli obbiettivi di gn sono di informare sulla base del programma del movimento di liberazione nazionale e di dare e portare a conoscenza delle persone i nostri valori, i programmi e gli stili di vita che migliorano la qualità della stessa per tutte le persone.

Nello specifico gn fornirà, sia via internet, che su carta, notizie fatti e accadimenti senza sorta di censura cercando di fornire un’ informazione libera al di là delle parti politiche.

Inoltre dovrà fornire notizie, eventi e questioni sull’eco compatibilità, energie alternative e quant’ altro possa migliorare il nostro vivere.
Questi obbiettivi non possono essere raggiunti tramite marketing, cercando di coinvolgere i soggetti a cui arriva gn, in quanto non è in vendita un prodotto, ma viene esposto uno stile un modo un’ idea che noi riteniamo importanti per migliorare la vita di tutti.

Quindi dovranno essere le persone a cui arriva la nostra informazione ad attivarsi nei nostri confronti.

E sarà di importanza basilare riuscire a far avvicinare al nostro gruppo più persone possibili.
Modalità:
gn all’interno della redazione lavorerà su due fronti, ambedue molto impegnativi, la parte web e la parte cartacea.

La parte web, deve essere aggiornata costantemente, con notizie e fatti che accadono quotidianamente,inoltre l’uso dei social network è indispensabile per diffondere gn sia per le iniziative, che per il suo sviluppo.

Il cartaceo è il mezzo utile per arrivare ai non addetti ai lavori, o a chi non va in rete, non ha un impegno grosso personale come il web, ma ha bisogno della collaborazione di tutto il meetup in quanto alla base c’è il problema della distribuzione.

Quindi il cartaceo che sia nazionale, regionale o locale, se non ha distribuzione interna è inutile produrlo.

Per quanto riguarda il finanziamento c’è la possibilità di organizzare un appuntamento mensile che servirebbe anche a aumentare la nostra presenza sul territorio.

Gli appuntamenti possono essere in diverse forme: cene, aperitivi,spettacoli,banchini e quant’ altro possono contribuire all’autofinanziamento e una volta dato il mandato dall’ AG (che sarà sempre informata tramite il forum ) saranno promosse dalla redazione.

Gn si avvale di una redazione già composta e di collaboratori esterni già presenti, la mail list interna ha un compito operativo e servirà allo scambio di informazioni tra redattori. Per quanto riguarda la votazione dell’impaginazione e dei singoli articoli, avranno diritto di voto solo i componenti della redazione attivi,ovvero quelli che hanno un impegno fisso, visibile mese per mese.

La redazione, nomina un nuovo assistant ogni due mesi (la nomina dovrà sempre passare dall’AG per essere ratificata) che dovrà mantenere i contatti tra redazione, meetup, AG,CD, e forum, oltre a dare la garanzia, che gli articoli siano conformi alle indicazioni del programma del movimento di liberazione nazionale.

L’Assistant potrà essere destituito in anticipo solo nei casi in cui non ottemperasse alle indicazioni della redazione.

Essendo GN espressione del meetup e essendo ascrivibili al meetup gli articoli che appariranno, si ritiene di non scaricare solo sull’assistant la responsabilità degli articoli in uscita ma sarebbe utile, prima dell’impaginazione, mandare al CD via mail gli articoli in uscita che, dopo 24 ore potranno essere pubblicati (un modo in più per non ledere i diritti di nessuno), almeno che non vi siano forti opposizioni del CD.

Riteniamo opportuno, prima di fare qualsiasi passo (iscrizione al tribunale ecc ecc) una sperimentazione della redazione per almeno sei mesi in modo da definire la linea editoriale, e determinare i collaboratori e i redattori che si impegnano realmente e non sull’onda dell’emotività.



Successivamente sono stati sviscerati i vari aspetti, soprattutto per quanto riguarda la questione del coordinamento e delle versioni di Grillonews (web e cartaceo).

(mi scuso se non riporto i commenti di tutti, cerco di fare un riassunto che abbracci comunque le varie posizioni espresse)

La proposta, secondo Sharo, sarebbe quella di far partire sia la versione Web che Cartacea, ritenendo un progetto legato all'universo del Meetup ma indipendente sotto l'aspetto organizzativo pratico (redazione, approvvigionamento dei fondi, ecc...).

Alan ritiene più opportuno consolidare la redazione concentrando le poche energie a disposizione al momento, per poi valutare il passo successivo dell'edizione cartacea.

Luca C. sostiene che il cartaceo è necessario e deve essere collegato anche al Gruppo Eventi, al fine di distribuirlo alle varie occasioni che si presenteranno (banchini, manifestazioni, ecc...).

Rosalba è d'accordo che il web ed il cartaceo vadano di pari passo, perchè così Grillonews arriverebbe a chi non accede ad internet.

Fabio Drag valuta più cauta una partenza solo della versione web, tenendo in considerazione la versione cartacea comunque nel breve termine.

Maria crede che Grillonews abbia la potenzialità per diventare anche un alibi per il coinvolgimento dei vari progetti Meetup/Gruppi di lavoro, che con la spinta dell'Ufficio Stampa riesca a sviluppare una collaborazione anche per nuove iniziative (come una Rassegna Stampa ed il contatto con altre associazione presenti nel territorio, ecc....)

In merito alla versione cartacea del Grillonews, si affrontata in linea di massima, anche la questione della tiratura che necessariamente sarà legata al budget disponibile per la stampa.

Nasce un pò di divisione fra chi vede il bicchiero mezzo vuoto e chi invece lo vede mezzo pieno, spiccando fondamentalmente due correnti di pensiero:
- la poca utilità di distribuire poche copie se non si avesse a disposizione un buon budget;
- la fiducia nel progetto che se deve funzionare darà subito buoni risultati, dove l'importante è partire.


DELIBERA n° 1
il documento presentato riportante "Finalità ed obiettivi del Grillonews" viene messo ai voti dell'Assemblea:

Votanti 17
Favorevoli 9
Contrari 1
Astenuti 7
APPROVATA



Sotto-attraversamento TAV

Il nocciolo di quanto fatto presente da Marfarra è riportato ­nel suo post, che riporto integralmente:

Partecipo il report dell'incontro di lunedì 2 novembre - gruppo ristretto del coordinamento cittadini e comitati - ritrovati a definire quanto era emerso dalla riunione allargata fatta alcuni giorni fa e in cui è stata deciso di fare una manifestazione contro il progetto di "passante ferroviario di Firenze".

"La data della manifestazione è il 28 novembre 2009 (altre date avrebbero controindicazioni di vario genere). L'orario dovrebbe essere per le 15.00, la partenza da piazza San Marco per passare davanti alla Regione, alla Prefettura, alla Provincia per finire in piazza Signoria sede del Comune.

(continua)
Fabio D.
Fabio_Drag
Firenze, FI
Post n.: 714
Riassumendo:
La piattaforma della manifestazione è quella condivisa della riunione precedente, cioè:
1. No a questo progetto di tunnel AV e di stazione Foster
2. Ci sono alternative a questo progetto: chiediamo un confronto partecipato e pubblico sui progetti
3. Che i lavori propedeutici in atto siano fermati

Abbiamo abbozzato un percorso per arrivare alla manifestazione:

* lunedì prossimo, prima del Consiglio comunale, proporremo ai capigruppo dell'opposizione una breve riunione in cui chiederemo loro di aderire a questa manifestazione, non solo simbolicamente, ma anche fattivamente chiedendo che mobilitino i loro iscritti e simpatizzanti. Chiederemo anche un contributo economico visti i costi di queste iniziative.
* A proposito del coinvolgimento di importanti testimonial alla nostra manifestazione preghiamo tutti quelli che hanno contatti di attivarli e chiedere loro una adesione ufficiale (stiamo pensando a Margherita Hack, Fo, Grillo...).
* prenderemo contatti con almeno una banda musicale durante il corteo
* faremo delle iniziative intermedie prima del 28. La prima sarà sabato prossimo, 7 novembre 2009; faremo una "carovana informativa" nella zona di Campo di Marte/Cure. Con volantini e altro materiale informativo percorreremo le strade del quartiere. Tutti i volontari sono invitati. Appuntamento ore 10.00 davanti alla stazione di campo di Marte.
* Vorremmo invitare alla nostra manifestazione anche altre persone da altre parti d'Italia: val Susa, Vicenza, Trento Trieste, Messina/Reggio. Le contatteremo. Ricordiamo che il 21/11 ci sarà una manifestazione a Trento contro il tunnel del Brennero (200 km!).
* Ci siamo convocati per una "riunione plenaria" in cui verificare quello che abbiamo fatto e come proseguire per venerdì prossimo, 6 novembre alle ore 21.15, sempre al "Campino" (via Caccini).

Altri temi sono rimasti sullo sfondo e contiamo di affrontarli venerdì prossimo: iniziativa con gli studenti delle scuole per fare disegni sul tema tunnel, contatti con i media, ulteriori iniziative intermedie, organizzazione manifestazione 28...
Spero di non aver dimenticato nulla"



Comunicato Stampa

Giorgio Misuri porta in Assemblea la proposta di un comunicato stampa, che secondo la volontà generale dell'Assemblea, dovrà essere rivisto dal Consiglio Direttivo prima di essere deliberato.
A breve si prenderà cura di metterlo a disposizione sul forum adatto.


Ufficio Stampa

Maria, Referente, si esprime sulle finalità e potenzialità dell'Ufficio Stampa come organo interno al Meetup, facendo riferimento all'Organizzazione del Gruppo ed il suo coordinamento.

L'Ufficio Stampa, spiega, sarà il tramite con l'esterno, tra noi ed i Mass Media, che si occuperà di diffondere i comunicati e pubblicizzare gli eventi che verranno organizzati, promuovendo la linea di pensiero della Lista Civica.

Infine si ricollega a quanto espresso precedentemente, riguardo all'opportunità di metterlo a disposizione anche per le iniziative dei Gruppi di Lavoro, i quali potranno guadagnare spazio soprattutto per le iniziative promosse come Meetup.


SCEC

Il progetto ripartirà non appena sarà individuata una persona di riferimento che faccia da cardine tra il Meetup e l'Associazione Arcipelago SCEC, promotrice del progetto in Toscana.


Definizione e approvazione dei Referenti dei Gruppi di Lavoro

DELIBERA n° 2
Candidato Referente NO TUNNEL TAV: Marfarra

Votanti 17
Favorevoli 16
Contrari 0
Astenuti 2
APPROVATA



Seves

Sharo aggiorna l'assemblea informandola che, in seguito ai recenti sviluppi, è stata presa in considerazione l'idea dell'occupazione, chiedendo di valutare la nostra partecipazione.

La proposta verte anche sul tema di portare il simbolo della Lista Civica con il proposito ovvio di non mettere il nostro cappello sull'iniziativa, ma far sentire il nostro appoggio, anche e soprattutto nei confronti dei dipendenti della Seves.


Documentario "Una montagna di balle"(LINK)

Simone lancia la proposta di organizzare una visione pubblica del documentario presso lo Spazio1, presumibilmente per dicembre, nella quale fare noi come Meetup una presentazione e aggiornare sul tema a livello locale.

L'idea trova il consenso unanime dell'assemblea, il progetto sarà sviluppato.


Sondaggio per variazione giorno dell'Assemblea Generale

Si ricorda che il ­sondaggio è sempre aperto, vi invitiamo a partecipare.


Powered by mvnForum

I nostri sponsor

I membri questo
Meetup sono membri anche di:

Iscriviti

Membri di Meetup, accedete

Cliccando su "Iscriviti" o "Iscriviti con Facebook", confermi di accettare i nostri Termini di Servizio & Normativa sulla privacy