Prossimo Meetup

Parlamentarie e Meetup locali
A Pescara ci comunicheranno i risultati delle votazioni per le parlamentarie e i candidati uninominali e plurinominali al parlamento e al senato. Durante il voto è successo che per votare bisognava entrare all'interno della piattaforma molte volte. Nel mio caso 10 volte prima di riuscire a votare le mie sei preferenza a disposizione. Scorrendo quindi più volte l'elenco degli autocandidati votabili ho notato che Falconara presentava 7 candidati al senato e nessuno al parlamento Ancona 6 senato e 3 parlamento. L'impressione che ne ho ricavato è che i meetup non svolgono nessun raccordo fra i propri iscritti. Ciascuno gioca per se stesso. Questo rientra nello spirito dell'uno vale uno? O è più probabile che significhi che i meetup non servano a nulla neppure a fare filtro per chi vuole scalare il movimento e usarlo solo come navetta per arrivare ad avere un ruolo nelle istituzioni? Ricordiamoci quanto afferna il nostro Garante Beppe Grillo. Il MoVimento 5 Stelle è fatto da cittadini, non da eletti ed elettori. Qualche eletto non lo ha forse capito. Ci si candida per spirito civico, per attuare un programma, non per presenzialismo, per carriera politica. L'eletto é importante, come tutti, ma non necessario, è il terminale di una rete. Il limite massimo dei due mandati, qualunque sia il tipo di mandato, da consigliere o da deputato, vale per tutti. Inoltre chi è stato eletto non può lasciare il suo incarico per candidarsi altrove. Queste regole sono chiare e lo sono state dall'inizio. Qualcuno può non essere d'accordo, ma in quel caso può candidarsi in un partito. Non nel MoVimento 5 Stelle. L'ho già scritto, ma lo ripeto ancora una volta per chiarezza. Il MoVimento 5 Stelle non è un partito, non ci sono, né ci dovranno essere leaderini, ma solo cittadini.

Luogo da definire

1 commento

    Meetup passati (89)

    Cosa facciamo

    Il meetup è stato attivato a novembre 2012 per far crescere e conoscere il M5S. Il nostro scopo è:

    Aggregare tutti i delusi della vecchia politica al movimento cinque stelle per una politica nuova, senza partiti, vicino alla gente, disposta ad informare ed educare

    Per cacciare via i politici di professione ed abolire il finanziamento pubblico dei partiti. Non più di due mandati amministrativi nell'arco della vita in qualunque istituzione. Questo non vuol dire impedire di fare politica ma solo impedire di fare l'amministratore della cosa pubblica a vita!

    Guerra alla corruzione e alla politica degli inciuci, sotterranea e lobbistica. Ci limitiamo ad osservare che il pur titanico profitto della politica di professione è il doppio in quanto ungere significa investire, e non soltanto spendere, perché:

    assicura una vivificante rete commerciale di corrotti (cattedratici, medici, politici, imbrattacarte mediatici, testimonial ecc.);

    presidia il sistematico progresso del giro d'affari;

    toglie di mezzo la concorrenza della vera ricerca, della vera medicina, di una efficace farmacopea, ecc..

    Membri (40)

    Foto (40)

    Ci trovi anche su