Cosa facciamo

L’organizzazione attuale dello Stato è burocratica, sovradimensionata, costosa, inefficiente. Il Parlamento non rappresenta più i cittadini che non possono scegliere il candidato, ma solo il simbolo del partito. La Costituzione non è applicata. I partiti si sono sostituiti alla volontà popolare e sottratti al suo controllo e giudizio.

Membri (57)

Il contenuto è disponibile solo ai membri

Discussioni (0)

Il contenuto è disponibile solo ai membri