Prossimo Meetup

Alimentazione eco-sostenibile la nostra salvezza
Rieccoci, buondì, come va?? Sapete come Biologo e nutrizionista, ricordate...?? Avrei alcune competenze ed esperienze da poter trasferire e impegnare nella lotta contro i disastri legati al profitto supremo del essere disumano. Per questa ragione ai fini di servizio e difesa della salute, ambiente ed esseri viventi, benessere e nell'interesse comune, chiedo cortesemente la disponibilità in locali pubblici o privati (saletta ad uso gratuito), per proporre un semplice incontro, con data da definire ad aprile-maggio, al fine di sensibilizzare, informare ed educare le persone con deficit comportamentali e inconsapevoli, ad un'alimentazione più equilibrata e adatta alla sostenibilità dell'ecosistema, già molto compromesso sapete. A questo riguardo risulta utile affrontare una serata introduttiva e informativa agli interessati, ad ampio respiro di una certa portata dal titolo: Alimentazione eco-sostenibile la nostra salvezza. Programma - Analisi modello capitalistico globalizzato, legato al profitto, decotto ad impatto devastante per salute dell'ecosistema e T.T.I.P. - allevamenti intensivi lager e gas serra, a alto impatto ambientale, ormoni e antibiotici, monocolture devastanti contaminate da residui tossici da farmaci (glifosato erbicida molto dannoso e fertilizzanti chimici), o.g.m., sofisticazioni e frodi, importazioni fuori controllo - grassi saturi (olio di palma) e deforestazione, scelta di olii idonei territoriali, dolcificanti, cibi e bevande zuccherate - analisi, controlli di qualità, enti certificatori, gestione globale acqua e alimenti - Revisione totale del modello di sviluppo e politiche agroalimentari eco-sostenibili - sperperi esagerati di acqua e dispersione rete idrica, del cibo, loro recupero e redistribuzione - Scelta consapevole della qualità dell'acqua elemento base, i suoi contaminanti, cibo veloce e ritorno al passato, lento tradizionale a larga prevalenza vegetale, del luogo, col giusto prezzo, biologico dal produttore, sfuso, con ridotto imballaggio riciclabile e vuoti a rendere - lettura etichette, scelte sullo scaffale, acquisto diretto al produttore, piccola distribuzione organizzata e gruppi d'acquisto solidali (G.a.s.), come esempio da seguire - cementificazione abusiva e fuori controllo che sottrae enormi estensioni di terra coltivabile ogni giorno, mese, anno che passa e biodiversità di cui è ancora ricca l'Italia - prevenzione contro malattie metaboliche e obesità, le m.cardiovascolari e tumorali Serata dove verranno fatti cenni sui singoli argomenti, che pone l'attenzione ed interazione col pubblico ai fini di coinvolgerlo ed affrontare assieme nel miglior modo possibile i problemi, dubbi ed incertezze. Il modello di vita nutrizionale che è d'obbligo rivedere radicalmente, in che modo può essere fatto? Concentrando l'attenzione appunto e l'uso su cibi di origine vegetale con un ridotto apporto di quelli animali, che richiamino la grande tradizione eno-gastronomica italiana, di origine biologica locale e cibi stagionali, meglio ancora dai produttori, con minimo imballaggio riciclabile, prodotti sfusi o vuoti a rendere! Gli effetti sono molto validi, evidenti, piacevoli da raggiungere e duraturi sui vari aspetti citati, oltre che essere in linea nella prevenzione di molte patologie diffuse!!! Attendo gentilmente vostre risposte in merito, tel. 335/[masked]

Luogo da definire

Ci trovi anche su