addressalign-toparrow-leftarrow-leftarrow-right-10x10arrow-rightbackbellblockcalendarcameraccwcheckchevron-downchevron-leftchevron-rightchevron-small-downchevron-small-leftchevron-small-rightchevron-small-upchevron-upcircle-with-checkcircle-with-crosscircle-with-pluscontroller-playcredit-cardcrossdots-three-verticaleditemptyheartexporteye-with-lineeyefacebookfolderfullheartglobe--smallglobegmailgooglegroupshelp-with-circleimageimagesinstagramFill 1languagelaunch-new-window--smalllight-bulblinklocation-pinlockm-swarmSearchmailmediummessagesminusmobilemoremuplabelShape 3 + Rectangle 1ShapeoutlookpersonJoin Group on CardStartprice-ribbonprintShapeShapeShapeShapeImported LayersImported LayersImported Layersshieldstartickettrashtriangle-downtriangle-uptwitteruserwarningyahooyoutube

Lombardia 5 stelle Message Board VI Commissione - Ambiente e protezione civile + Gdl Ambiente ed Energia › Campagna per l'accesso gratuito a 50L di acqua potabile

Campagna per l'accesso gratuito a 50L di acqua potabile

This message board is read-only.

Movimento 5 Stelle...
user 110972242
Milano, MI
Post #: 104
Ciao!
Come già fatto da molti nostri gruppi locali per la campagna in favore della tariffa puntuale sui rifiuti, abbiamo pensato, su proposta di Alberto Steidl, di far partire una campagna analoga per l'acqua pubblica, una delle nostre stelle, approfittando anche del fatto che il 22 marzo prossimo sarà la giornata mondiale dell'acqua. Un’azione forte di pressione verso le amministrazioni locali a perseguire gli obiettivi dei referendum del 2011 e legge di iniziativa popolare sull’acqua pubblica (art.9 comma 3).
Per questa campagna abbiamo vi proponiamo 2 modalità:


  • il testo di mozione (qui il testo completo) da utilizzare per i gruppi consiliari comunali
  • il testo di istanza (qui il testo completo), presentabile da qualunque cittadino (sotto trovate le indicazioni di come fare)

Entrambi i testi sono per chiedere l'impegno alla Giunta Comunale ad intraprendere una politica tariffaria che consenta a ogni cittadino residente la gratuità di erogazione dei primi 50 litri giornalieri di acqua potabile per solo uso domestico, necessari per garantire i bisogni essenziali, tra i quali i servizi igienico-sanitari, e il pieno godimento dei diritti umani sanciti dall'ONU.
Ognuno deve naturalmente apportare modifiche al testo, in base alla realtà locale, e soprattutto in base al modello di gestione dell'acqua. Infatti, evidenziati in giallo, troverete le parti che dovranno necessariamente essere modificate adeguando il testo al contesto locale.
L'ideale sarebbe la presentazione per il 22 marzo, ma ovviamente è molto vicino e la data non è vincolante.

Buona campagna!




INDICAZIONI OPERATIVE PER I GRUPPI E I SINGOLI CITTADINI CHE VOGLIONO PARTECIPARE ALLA CAMPAGNA “ACCESSO GRATUITO A 50 LITRI DI ACQUA POTABILE”

1. Verifica nelle risposte a questa discussione (qui di seguito) se qualche altro gruppo o cittadino del tuo Comune non abbia già aderito alla campagna, eviterai così di fare un lavoro doppio

2. Cerca lo Statuto del tuo Comune e (se esiste) il Regolamento per la partecipazione popolare; generalmente sono scaricabili dal sito internet del Comune

3. Verifica quale sia lo strumento previsto dallo Statuto o dal Regolamento per avanzare formalmente una richiesta al sindaco (generalmente è lo strumento dell'Istanza) da parte di piccoli gruppi o singoli cittadini (cioè quello strumento dove NON è richiesta la presentazione di un numero minimo di firme)

4. Scarica questo modello di “Istanza per l'adozione dell'accesso gratuito ai primi 50L di acqua potabile” e fai le modifiche delle parti evidenziate in giallo, adattando il documento a quanto prevede lo Statuto o il Regolamento del tuo Comune

5. Metti i tuoi dati alla fine del documento, stampalo e apponi la firma; se conosci altre persone del tuo Comune interessate alla campagna, fai firmare anche loro

6. Fai una fotocopia del documento firmato e compilato in ogni sua parte

7. Consegna il documento originale all'Ufficio Protocollo presso il Municipio del tuo Comune, fatti timbrare la fotocopia, varrà da ricevuta attestante la consegna

8. Scrivi un post su questa discussione in modo da informare tutti che hai fatto la richiesta al tuo sindaco, di modo da evitare che altri facciano un lavoro doppio.

9. tienici informati della risposta che riceverai dal sindaco!!!

Paolo C.
shub-niggurath
Corsico, MI
Post #: 5,430
Se serve posso portare la testimonianza di come MM (gestore acqua Milano) stia truffando i cittadini e le PMI con il sistema delle letture presunte introdotte a fine 2012.
Leo A.
user 32333172
Cenate Sopra, BG
Post #: 18
interessante....
abbiamo preparato un volantino A4 di supporto per discutere con i comuni?
Movimento 5 Stelle...
user 110972242
Milano, MI
Post #: 105
Ciao @Leo
nessun volantino, la campagna consiste nel proporre o una mozione o un istanza.

massimiliano mantovani
A former member
Post #: 113
interessante, grazie ^^
Nicola Emanuele F.
user 30617242
Monza, MI
Post #: 620
A monza la presentiamo lunedì 17 in aula. Vi teniamo aggiornati. #acquapubblica

PS ripulita dei riferimenti alla provincia di Varese e inserendo gli stessi dati su MOnza e brianza
Alessandro B.
user 72983832
Inveruno, MI
Post #: 49
Molti comuni vanno ad elezione a maggio. Sarebbe secondo me opportuno che oltre all'istanza tale proposta sia inserita nei programmi che le liste a 5 stelle presenteranno.....Un modo per fare rete !
A former member
Post #: 11
A tutti coloro che presenteranno la mozione/istanza.
Ricordatevi di inserire, sia in oggetto che alla fine quando si impegna la Giunta, l'erogazione giornaliera, anel seguente modo:

OGGETTO: adozione di politiche sostenibili concernenti il servizio idrico, che consentono al cittadino residente l’accesso gratuito ai primi 50 litri di acqua potabile per uso domestico giornalieri, (recuperando i costi a carico delle eccedenze erogate).

IMPEGNA IL SINDACO E LA GIUNTA COMUNALE

a intraprendere, entro 6 mesi dall’approvazione di questo atto, ogni iniziativa di propria competenza affinché la società che gestisce il servizio idrico comunale (Alfa s.r.l.), adotti, quantomeno in via sperimentale, una politica tariffaria che consenta a ogni cittadino residente la gratuità di erogazione giornaliera dei primi 50 litri di acqua potabile per solo uso domestico, necessari per garantire i bisogni essenziali, tra i quali i servizi igienico-sanitari, e il pieno godimento dei diritti umani sanciti dall’ONU.

Saluti, Alberto
Ad maiora.
A former member
Post #: 15
ciao Max,
il link relativo all'istanza risulta bloccato in gdrive,
e non riesco aprirlo,non è che mi mandi il file per mail??
ciao
Movimento 5 Stelle...
user 110972242
Milano, MI
Post #: 106
Ciao @arturo,
qualche 'furbacchione' ha cancellato i files su google drive, ora li ho rimessi fammi sapere se ti funzionatutto.
Purtroppo ho dovuto metterli su Drive e non su MU perchè ultimamente gli allegati su MU non funzionano...

Per facilità ripropongo i link (CHE SONO GLI STESSI CHE NEL PRIMO INTERVENTO DI QUESTO TRED):
1. Modello di istanza
2. Modello di Mozione

massimiliano mantovani
Powered by mvnForum

Sign up

Meetup members, Log in

By clicking "Sign up" or "Sign up using Facebook", you confirm that you accept our Terms of Service & Privacy Policy