addressalign-toparrow-leftarrow-rightbackbellblockcalendarcameraccwcheckchevron-downchevron-leftchevron-rightchevron-small-downchevron-small-leftchevron-small-rightchevron-small-upchevron-upcircle-with-checkcircle-with-crosscircle-with-pluscontroller-playcredit-cardcrossdots-three-verticaleditemptyheartexporteye-with-lineeyefacebookfolderfullheartglobe--smallglobegmailgooglegroupshelp-with-circleimageimagesinstagramFill 1languagelaunch-new-window--smalllight-bulblinklocation-pinlockm-swarmSearchmailmediummessagesminusmobilemoremuplabelShape 3 + Rectangle 1ShapeoutlookpersonJoin Group on CardStartprice-ribbonprintShapeShapeShapeShapeImported LayersImported LayersImported Layersshieldstartickettrashtriangle-downtriangle-uptwitteruserwarningyahooyoutube

Di Battista a Desenzano (Bs) - 11/08/2016 - #IoDicoNO COSTITUZIONE COAST TO COAST

From: Alessandro Lucà (.
Sent on: Tuesday, August 2, 2016 7:21 PM

Cari amici,

siete tutti invitati a partecipare all'evento

#IoDicoNO - COSTITUZIONE COAST TO COAST
con Alessandro Di Battista e i portavoce M5S!

Il prossimo giovedì 11 agosto porteremo la Costituzione in piazza a Desenzano del Garda, insieme ad Alessandro Di Battista. Parleremo della schiforma costituzionale di Boschi, Renzi e Verdini, e del referendum che ci attende il prossimo autunno.
L'appuntamento è a partire dalle 19 in Piazza Matteotti. Insieme ad Alessandro ci saranno i portavoce del Movimento 5 Stelle di Brescia e provincia.

 

Partecipa. Condividi. Invita all'evento!

www.facebook.com/events/[masked]

---

Mentre 10 milioni di italiani vivono sotto la soglia di povertà e non hanno nemmeno i soldi per curarsi, il governo di un premier mai passato dalle elezioni (dopo che aveva promesso di passare dalle elezioni) e un parlamento eletto con una legge incostituzionale trascorreva 2 anni a devastare la Costituzione. Il risultato è quella che qualcuno si ostina a chiamare "riforma" ma che in realtà è uno scatafascio senza precedenti.

I cittadini non potranno più eleggere i senatori. Saranno i partiti a sceglierli al posto loro, pescandoli tra i sindaci e i consiglieri regionali d'Italia, ovvero la classe dirigente più inquisita e arrestata del Paese. I nuovi "senatori" potranno così entrare in parlamento, blindati dall'immunità parlamentare e con il potere di mettere mano alla Costituzione.

Davvero vogliamo questo schifo? Davvero crediamo alle menzogne di chi compra i voti dei cittadini per 80 euro e regala soldi a banche, partiti e amici prenditori? NOI NO. Possiamo ancora fermare questo scempio. Il referendum è una tappa cruciale per la nostra democrazia e per la sopravvivenza del nostro futuro!

NON MANCATE!


Sign up

Meetup members, Log in

By clicking "Sign up" or "Sign up using Facebook", you confirm that you accept our Terms of Service & Privacy Policy