Meetup passati (6)

Cosa facciamo

A fine novembre 2017 è nato il progetto ArCo, con il quale l’Istituto Centrale per il Catalogo e la Documentazione (ICCD) e l’Istituto di Scienze e Tecnologie della Cognizione (ISTC) del CNR mirano a valorizzare il patrimonio artistico e culturale italiano, attraverso la creazione di una rete di ontologie che fornisca un’architettura della conoscenza dei beni culturali e consenta la pubblicazione di dati aperti con il paradigma dei Linked Open Data (LOD).
Importante obiettivo di ArCo è coinvolgere, fin dall’inizio, il maggior numero possibile di potenziali sviluppatori di applicazioni che usano le ontologie e i LOD prodotti nel settore dei beni culturali. Per questo motivo, il progetto include un programma di Early Adoption, che sarà accompagnato da incontri periodici, da svolgersi con lo strumento dei meetup, e dal rilascio regolare e incrementale delle ontologie e dei dati, anche se in formato instabile, su GitHub ( https://github.com/MiBACT-LinkedOpenData/ArCo ).
Gli early adopter contribuiscono alla raccolta dei requisiti delle ontologie e dei LOD e allo sviluppo e miglioramento del progetto fornendo continui feedback. In cambio, gli early adopter saranno assistiti nel processo di utilizzo dei dati ed ed entreranno a fare parte di una rete di eccellenza, con premi e riconoscimenti che potranno essere attribuiti sia alle alle imprese partecipanti che alle PA che decideranno di pubblicare i dati.
Questo è il primo meetup, che ci permetterà sia di presentare in maggiore dettaglio il progetto, sia di discutere i primi requisiti raccolti, sia di selezionare il primo gruppo di early adopter da inserire nel programma.
Vuoi diventare un early adopter? Iscriviti al meetup e aiutaci a capire cosa vuoi fare con le ontologie o con i LOD, compilando entro le ore 12 di mercoledì 24 gennaio questa scheda: https://docs.google.com/forms/d/e/1FAIpQLSe_LOZ45lv2D5KbhsUzywA4xU94v2WiCVWUQNJPHGIqrLSaeQ/viewform .
L’evento ha un numero di posti limitati, ha una durata prevista di circa due ore, e si svilupperà in tre sessioni: la prima parte prevede la presentazione del progetto da parte del team congiunto di ICCD e CNR; nella seconda verranno discussi i requisiti con i presenti, a partire dalle storie raccolte attraverso il sondaggio online e analizzate dal team; nella terza e ultima parte avverrà la selezione del primo gruppo di early adopter, con progetti pilot.

Membri (186)

Foto (5)