addressalign-toparrow-leftarrow-rightbackbellblockcalendarcameraccwcheckchevron-downchevron-leftchevron-rightchevron-small-downchevron-small-leftchevron-small-rightchevron-small-upchevron-upcircle-with-checkcircle-with-crosscircle-with-pluscontroller-playcrossdots-three-verticaleditemptyheartexporteye-with-lineeyefacebookfolderfullheartglobegmailgooglegroupshelp-with-circleimageimagesinstagramFill 1light-bulblinklocation-pinm-swarmSearchmailmessagesminusmoremuplabelShape 3 + Rectangle 1ShapeoutlookpersonJoin Group on CardStartprice-ribbonprintShapeShapeShapeShapeImported LayersImported LayersImported Layersshieldstartickettrashtriangle-downtriangle-uptwitteruserwarningyahoo

Meetup Amici di Beppe Grillo Madrid Message Board Live in Spain... › Europa elezioni 2014

Europa elezioni 2014

Closed to new replies

monica m.
user 50557542
Roma, RM
Post #: 589
Grillo "Il voto delle prossime elezioni europee potrebbe mettere fine all'Europa delle banche e dei burocrati". I popoli europei nel creare tra loro un’unione sempre più stretta hanno deciso di condividere un futuro di pace fondato su valori comuni. Secondo la carta dei diritti fondamentali l’Unione Europea dovrebbe contribuire al mantenimento e allo sviluppo di questi valori comuni e "promuovere uno sviluppo equilibrato e sostenibile". http://www.monicamont...­
Per i fondi europei 2014-2020 dobbiamo capire cosa non ha funzionato nella precedente edizione soprattutto riguardo la comunicazione e la circolazione delle informazioni.
http://www.monicamont...­
http://www.monicamont...­
http://www.monicamont...­
http://www.monicamont...­
http://www.monicamont...­
Per l'aspetto del fiscal compact bisogna conoscere cosa è http://www.monicamont...­ e anche per il MES http://www.monicamont...­ le criticità nei meccanismi di correzione di bilancio http://www.monicamont...­. Non si può più giocare con i numeri a danno dei cittadini http://www.monicamont...­ affinché la Commissione Europea possa monitorare i dati di finanza pubblica, è necessario che le previsioni fornite dai Governi rispecchino il più fedelmente possibile la realtà a vantaggio di tutti.
In Europa ci si è concentrati troppo sulle politiche di austerità senza nel contempo approfondire gli squilibri strutturali esistenti nei paesi europei. Ancora una volta, è stato trascurato l’aspetto della convergenza verso una politica fiscale e del lavoro comune quindi nessun impegno sui problemi sostanziali dell'europa.
Da un analisi dei dati del conto economico consolidato delle amministrazioni pubbliche http://www.monicamont...­ per il 2012 emerge una Italia in sofferenza insieme agli altri paesi europei:

1) è al primo posto in Europa per la spesa previdenziale pur avendo effettuato negli ultimi 20 anni numerosi interventi di riduzione della spesa previdenziale;
2) è al quarto posto in Europa per l'incidenza dell’imposizione fiscale (imposte dirette, imposte indirette, imposte in conto capitale);
è al quinto posto, con una pressione tributaria al 30% e contributiva al 14%, al di sopra della media europea;
3) si trova in una posizione infelice con lo 0,70 tra entrate per contributi sociali effettivi e figurativi e uscite per prestazioni sociali in denaro (un valore del rapporto superiore a 1 indica un eccesso di entrate rispetto alle uscite) in quanto lo Stato è costretto ad intervenire, attingendo alla fiscalità generale, per coprirne la differenza.
Dobbiamo partire da tutti questi aspetti per poter avere una Europa diversa come dice Beppe Grillo http://www.beppegrill...­ "un'Unione Europea rivolta allo sviluppo e non alla crescita". Proviamoci insieme.
Benedetto Roberto ...
RobertoN
Rotterdam, NL
Post #: 28
Muchas gracias Monica,
ci hai postato molte informazioni utili.
Ho giá letto qualcosa e mi sembra un ottimo lavoro, brava e grazie di nuovo.
Powered by mvnForum

Our Sponsors

People in this
Meetup are also in:

Sign up

Meetup members, Log in

By clicking "Sign up" or "Sign up using Facebook", you confirm that you accept our Terms of Service & Privacy Policy