Past Meetup

Strumenti ed esperienze

This Meetup is past

100 people went

Location image of event venue

Details

Nel terzo meetup di Milano Chatbots esploreremo varie tecniche per la realizzazione dei chatbot. Spazieremo dal keyword matching all'intelligenza artificiale, da PHP in self hosting a Node.js su AWS Lambda, dallo sviluppo monopiattaforma agli strumenti per creare in un sol colpo un bot per più chat.

Si inizia con un rapido keynote e poi il programma si articola su tre talk:

• "Chatbot timezip", di Paolo Montrasio.

• "Bot API.ai + Serverless + Facebook Messenger" di Luca Bianchi e Janos Tolgyesi, neosperience.com

• "Bot: Aiuto Aziendale", di Fernando Fernandez.

• "Botfarmy", di Gian Angelo Geminiani e Fabio Malagnini. NLP o keywords matching? Botfarmy estende le tecniche di keywording attraverso analizzatori contest sensitive e operatori booleani che forniscono più flessibilità e versatilità alla UX. Botfarmy è una soluzione semplice e intuitiva, basata su un engine semantico nativamente multilingua e cross-platform (Messenger, Telegram, etc.)

Vedremo del codice, ascolteremo esperienze d'uso di chatbot in azienda e alla fine ci saranno le solite due ore di networking con l'apericena a buffet autogestito.

Vi segnalo anche che Luca Bianchi, speaker della serata, è l'organizzatore del Serverless User Group Italy. Giovedì 3 novembre si è tenuto Milano il primo meetup del gruppo (https://www.meetup.com/Serverless-Italy/events/234462959/). Ci sono stato e molte delle tecniche di cui hanno sono interessanti per chi sviluppa chatbot. Se siete sviluppatori seguite anche quel gruppo.