addressalign-toparrow-leftarrow-rightbackbellblockcalendarcameraccwcheckchevron-downchevron-leftchevron-rightchevron-small-downchevron-small-leftchevron-small-rightchevron-small-upchevron-upcircle-with-checkcircle-with-crosscircle-with-pluscrossdots-three-verticaleditemptyheartexporteye-with-lineeyefacebookfolderfullheartglobegmailgooglegroupshelp-with-circleimageimagesinstagramlinklocation-pinm-swarmSearchmailmessagesminusmoremuplabelShape 3 + Rectangle 1ShapeoutlookpersonJoin Group on CardStartprice-ribbonShapeShapeShapeShapeImported LayersImported LayersImported Layersshieldstartickettrashtriangle-downtriangle-uptwitteruserwarningyahoo

Il Profumo della Terra

“Intendiamo ridare un senso all'arte contemporanea in un momento in cui sembra averlo perduto. ”Questo è quanto si legge nella presentazione della mostra di Maria Stefanelli,  Agnese Pilat, Angelo Re ed Erika Vanalli , in programma presso la Villa Confalonieri di Merate, in un momento in cui, continua la presentazione,  sembra che anche nell'arte il meglio sia sempre e comunque legato al nuovo e , se possibile, all'incomprensibile, all'astruso, all'indecifrabile se non per alcuni pochi eletti privilegiati. Gli artisti sembrano più simili a degli extraterrestri che a uomini e donne che hanno un corpo e una vita come tutti e come tutti vivono le contraddizioni del nostro tempo. Decrescita felice, che patrocina questa iniziativa, nella sua visione del mondo, ha compreso benissimo che occorre attuare una profonda riflessione anche su quegli esempi di arte contemporanea che ai più appaiono come forme sulle quali viene esercitata l'ennesima pratica speculativa ad opera di un “mercato” tanto fuori dalle regole quanto privo di regole e dove chi urla più forte ha probabilmente maggior possibilità di farsi strada. Anche la riflessione sulla bellezza che Decrescita felice attua attraverso l'analisi delle pratiche artistiche più diffuse, quali ad esempio l'architettura, ci trova concordi. Per questo abbiamo pensato di considerare Decrescita Felice come nostro alleato naturale: un gruppo di artisti con le loro opere  può essere un veicolo importante per far conoscere le riflessioni “controcorrente” e anticrescita che MdF propone, anche sul terreno scivoloso e rischioso dell'arte.

Join or login to comment.

  • Natale C.

    2) quando le nostre scelte sono dissociate dalle emozioni e dall'affettività sono del tutto "irrazionali" e ci rendono asociali. Il mito di una razionalità assoluta svincolata dal corpo delle passioni è definitivamente tramontato, anche se forse molti fanno ancora fatica ad ammetterlo(COME IN QUESTO MU, DI ESEMPI CE NE SONO A BIZZEFFE COME IN MOLTI INTELLETTUALI DI TUTTI I CAMPI QUANDO SI PARLA SENZA SAPERNE L'EFFETTO nds). In più, abbiamo scoperto che le emozioni degli altri le comprendiamo anche perchè condividiamo i meccanismi neurali che le sottendono. Il nostro cervello-corpo risuona con le emozioni dell'altro risPecchiandole. Questo è un aspetto fondamentale di ciò che chiamiamo empatia....."
    In definitiva in arte intelligenza-emozioni è un binomio indissociabile

    December 17, 2013

  • Natale C.

    1) desidererei fare un po di chiarezza tra intelligenza ed emozionalità sensorialità in arte citando un breve passo di un colloquio con Vittorio Garlese(uno dei maggiori neuroscienziati di oggi) del 2010, in cui citando la "teoria delle emozioni" Spinoza(XVII sec. d.C.) arriva a dire che per molti versi è modernissima: ...." Soprattutto quando afferma che il pensiero è intimamente incarnato con il corpo. Spinoza attribuisce al corpo vivo dell'esperienza un ruolo determinante nella generazione dell'attività mentale, considerata come idea pensata del corpo,....... Le neuroscienze e la psicologia hanno dimostrato che l'essenza dell'intelligenza umana non si comprende escludendo le emozioni(QUINDI è UN DATO SCIENTIFICO nds). Oggi sappiamo che

    December 17, 2013

  • Elio Andalò V.

    Non ci sono opere d'arte intelligenti. Ci sono solo opere d'arte buone o cattive.

    December 1, 2013

    • Dino C.

      Qualsiasi cosa che ti fà assaporare "sensazioni" è arte. Quella dipinta è stata l'ultima mia scoperta.

      December 14, 2013

    • Dino C.

      L'artista è una persona con sensibilità diversa dai comuni mortali. Parole di un mio Prof. Lo possiamo prendere come un dogma, in effetti essendo tutti più o meno irrazionali nel cercare di dare razionalità ai ns.principi ed atti, grazie alle nostre astrazioni ed esperienze empiriche positivistiche. A chiunque prima o poi gli succede di stupire gli altri per alcune soluzioni considerate geniali in quel momento per un lavoro/opera.

      December 16, 2013

  • A former member
    A former member

    giancarlo celeste, io sono invece verde, dice che l'arte è un modo per esprimere l'intelligenza, ma può essere anche il contrario, cioè l'intelligenza è un modo per esprimere l'arte, per cui l'arte è qualcosa di superiore, presuppone l'intelligenza anche quando è primitiva, l'artista quindi è uno che che va oltre perchè l'intelligenza gli fa superare i limiti limitanti d'una vita ordinaria. E' questa una posizione romantica? Per me l'arte è una rappresentazione in continuo mutamento dove l'intelligenza però si coniuga cn l'istinto.

    December 14, 2013

    • giancarlo c.

      caro Giancarlo Sartoretto , chi esprime l'arte è intuitivo ed una intuizione è superiore ad una intelligenza, perchè la supera. ma a volte l'intelligenza si esprime con l'arte,quando quest'ultima fa a lei riferimento. dipende dall'artista che a volte vuole esprimere una intuizione a volte vuole esprimere una intelligenza. certo è comunque difficile riconoscere una intuizioni in un opera d'arte, mentre è più facile riconoscere una intelligenza. se hai la mente sgombra pronta ad intuire allora anche l'artista intuitivo può essere compreso.

      December 16, 2013

  • A former member
    A former member

    Grazie a te per le belle parole che hai voluto scrivere. Anche noi ci auguriamo che il nostro messaggio venga colto da molte persone e proprio in un momento in cui di tutto si parla tranne che di bellezza. Andiamo controcorrente, è questa la nostra forza. Grazie!

    December 1, 2013

    • Natale C.

      postate qualche foto o video della mostra, sarebbe bello veder

      December 14, 2013

  • Natale C.

    quando ho riposto a Elio circa l'intelligenza, volevo solo dire che è vero anche quello che lui dice, ma è anche vero che alcuni autori ne fanno questione di intel. e non solo vedi giancarlo S. e Dino sulle sensazioni e l'istinto. quello che volevo dire che arte a prescindere dall'Intell.(Dushamp) può anche essere ma può essere vero anche il contrario(Ingres/Corot/Corbet/Daumier per citare i più lontani)

    December 14, 2013

  • giancarlo c.

    l'arte è un modo per esprimere l'ntelligenza

    December 14, 2013

  • Luca P.

    "I parchi protagonisti dello sviluppo sostenibile del Lazio" ?

    Ma se vogliono portarci discariche ed inceneritori ?

    December 6, 2013

  • osanna c.

    ciao, purtroppo sono "ignorante" in materia..........................

    December 2, 2013

  • Natale C.

    come non potrei annunciare un meetup del genere. insegno(cerco) arte dal 1989 e mi sono sempre chiesto se la ricerca della "Bellezza" sia connaturata o connaturabile alla nostra cultura e non sia sempre da ricercare nella vita così come la plastica dinamicità della vostra visione invita a pensare. Acrescita-Architettura(io sono architetto) è un bel tema stimolante che invita anche a parlarne sul Gruppo di Lavoro Ambiente e Territorio o Economia. Spero che partecipino in molti desideroso come sono di avere un'idea di come si forma il concetto di "bello"/brutto" in un m5s. auguri

    1 · November 30, 2013

13 went

Fai la tua Donazione

EUR10.00 supportare il tuo Meetup P5S

This covers: La tua donazione per supportare il tuo Meetup P5S

Payment is accepted using:

  • PayPal

Refunds are not offered for this Meetup.

Our Sponsors

People in this
Meetup are also in:

Sign up

Meetup members, Log in

By clicking "Sign up" or "Sign up using Facebook", you confirm that you accept our Terms of Service & Privacy Policy