addressalign-toparrow-leftarrow-rightbackbellblockcalendarcameraccwcheckchevron-downchevron-leftchevron-rightchevron-small-downchevron-small-leftchevron-small-rightchevron-small-upchevron-upcircle-with-checkcircle-with-crosscircle-with-pluscontroller-playcredit-cardcrossdots-three-verticaleditemptyheartexporteye-with-lineeyefacebookfolderfullheartglobe--smallglobegmailgooglegroupshelp-with-circleimageimagesinstagramFill 1languagelaunch-new-window--smalllight-bulblinklocation-pinlockm-swarmSearchmailmediummessagesminusmobilemoremuplabelShape 3 + Rectangle 1ShapeoutlookpersonJoin Group on CardStartprice-ribbonprintShapeShapeShapeShapeImported LayersImported LayersImported Layersshieldstartickettrashtriangle-downtriangle-uptwitteruserwarningyahooyoutube

Meetup Carrara Message Board Archivio Discussioni tematiche ante Giugno 2017 › Riduzione dei rifiuti: diffusione del compostaggio domestico; sostituzione d

Riduzione dei rifiuti: diffusione del compostaggio domestico; sostituzione delle stoviglie e bottiglie in plastica con quelle lavabili riutilizzabili, utilizzo dell'acqua del rubinetto nelle mense pubbliche; utilizzo dei pannolini lavabili; acquisto

Meetup Carrara - M...
user 5473787
Group Organizer
Carrara, MS
Post #: 90
Questo spazio è dedicato alle discussioni sull'argomento:
Riduzione dei rifiuti: diffusione del compostaggio domestico; sostituzione delle stoviglie e bottiglie in plastica con quelle lavabili riutilizzabili, utilizzo dell'acqua del rubinetto nelle mense pubbliche; utilizzo dei pannolini lavabili; acquisto alla spina di latte, bevande, detergenti, prodotti alimentari....

le discussioni dovranno essere finalizzate al come raggiungere l'obiettivo.
Saranno fondamentali gli esempi di Mozioni e Delibere Comunali, già adottate o presentate, dal Movimento 5 Stelle in altri Comuni, e non solo.

Dai il tuo Contributo!
Eva M.
user 4383588
Carrara, MS
Post #: 117
Questione pannolini - l'esperienza da supermamma, vale? :) -

ci sono due tipi di pannolino che aiuterebbero nel contesto di una riduzione dei rifiuti:

1. Il pannolino riusabile, cosidetto lavabile. Questo pannolino ha un senso solo se i set di pannolini vengono sfruttati appieno - cosa non facile - e sopratutto vengono poi passati da un bambino ad un altro.
Bisogna considerare che sono fatti di più parti di plastiche molto resistenti, quasi indistruttibili. Questo tipo di plastiche a parer mio è accettabile solo appunto se il loro uso è davvero ripetuto nel tempo fino a quasi il consumo dell'oggetto, altrimenti finiscono poi comunque in discarica con scarse possibilità di riciclo.

2. Il pannolino biodegradabile.
Questo pannolino è perfettamente compostabile e dovrebbe essere, secondo me, usato insieme ai pannolini di cui sopra in una integrazione di buone pratiche. Il problema è che questi pannolini - i biodegradabili - non li produce quasi nessuno e per questo, costano un patrimonio! Quelli che ho provato io poi non erano fatti bene, quindi erano piuttosto scomodi ed inefficaci.
In realtà, per ciò che è il ciclo di pipì e cacche dei bimbi piccoli, non solo la praticità ma anche altri fattori fanno spesso propendere per gli usa e getta che possono benissimo essere fatti di cotone e matherB ed essere asoslutamente super efficienti.

Ora. Cosa può fare il comune? Innanzitutto mettere in piedi un servizio di trasmissione dei set di pannolini lavabili così da farne un ciclo virtuoso fino a che non schioppano di vecchiaia vera. Seconda cosa, comprare pannolini biodegradabili riducendo quindi il costo per pezzo e proporli come alternativa ai plasticoni usa e getta. fare promozione nei nidi, nelle asl, etc... dopo di che, ogni sacco rosso (sono quelli dei pannolini) conferito per la discarica dovrebbe avere una sovrapprezzo, avendo fornito una valida alternativa che evidentemente non è stata "accolta".

Serve ovviamente fare una analisi dei costi e delle risorse e delle offerte esistenti.
A former member
Post #: 2
una cosa banale per fare rifiuti zero è l'uso domestico per la creazione di biomasse utilizzabili nel processo produttivo agricolo, è quello della macerazione delle foglie nelle potature delle piante e delle siepi. il processo è semplicissimo. Basta disporre di uno spazio per la raccolta delle foglie ricavate dai rami potati ( una buca nel terreno ad esempio o un capanno o un manufatto simile ) che nei mesi pre-invernali vengono messi all'interno del suddetto... aspettiamo la stagione della semina e al momento della semina avremo del concime 100% naturale.. si esegue questa operazione di raccolta ogni 6 mesi e si fanno ad esempio due colture all'anno e avremo un ciclo biologico continuo. E' bene ricordare a tutti che le foreste si sono autoconcimate per 4 miliardi di anni senza bisogno di industrie chimiche e che prima dell'arrivo della speculazione erano floridissime. La rimanenza dei rami può essere usata per piccoli manufatti per l'uso quotidiano ceduti gratuitamente a piccoli artigiani per avere decurtazioni dei prezzi per un eventuale acquisto ( km zero, commercio equosolidale ) evitando di pagare tarse tarsu e prezzi assurdi al consumo.
Giacomo G.
user 2444419
Carrara, MS
Post #: 1,319
Proposta di:

MOZIONE: Eco Sagre


PREMESSO

• Che il Comune di Carrara ha formalmente aderito alla Strategia Rifiuti Zero
• Che la riduzione il riciclo il riuso e la raccolta differenziata dei rifiuti sono alla base di una seria Strategia Rifiuti Zero.

CONSIDERATO

• Che nel territorio comunale di Carrara si svolgono periodicamente feste e sagre che sono fonte di notevole produzione di rifiuti che spesso non vengono riciclati;
• Che le feste e le sagre sono da sempre occasioni per socializzare e riscoprire i sapori del territorio e che sempre più spesso sono anche occasioni informative ed educative.
• Che la riduzione e prevenzione dei rifiuti è al primo punto della gerarchia, applicata per ordine di priorità, delle azioni per la corretta gestione dei rifiuti, prevista dalla Direttiva quadro 2008/98/CE

SI INVITA IL SINDACO E LA GIUNTA A:

Istituire una nuova regolamentazione per la gestione e lo smaltimento dei rifiuti in tali eventi che preveda:

1. il divieto di utilizzo di posate e stoviglie mono-uso
2. l’utilizzo di vuoti a rendere;
3. la raccolta differenziata di tutti i rifiuti prodotti durante l’evento (organico, imballaggi, plastica, vetro, carta, ecc.);
4. l’adozione di un marchio che certifichi gli eventi mediante la menzione di “Eco-sagra”;
5. la non concessione dei permessi necessari all’esecuzione dell’evento, la sua sospensione o il blocco delle concessioni future, agli organizzatori che non ottemperano adeguatamente agli impegni sopramenzionati.

Pier
user 4764395
Carrara, MS
Post #: 374
Perfetto !

Aggiungerei anche la parolina magica SEPTEMBER FEST e FIERE PATRONALI e EVENTI PADIGLIONE FIERISTICO

A former member
Post #: 22
Scusa Giacomo se faccio l'avvocato del diavolo, ma temo che le sagre debbano sottostare a precise norme igieniche (almeno sulla carta) per avere il permesso di potervi esercitare attività di ristorazione. Ci vorrebbe qualcuno che conosca le normative in questione, io immagino che se si eliminano le posate monouso (in plastica) e si passa a quelle in metallo come a casa, si debba mettere su un apparato di lavaggio e sterilizzazione che potrebbe compromettere il sorgere delle sagre minori. Ma non ne sono sicuro.
Giacomo G.
user 2444419
Carrara, MS
Post #: 1,320
Scusa Giacomo se faccio l'avvocato del diavolo, ma temo che le sagre debbano sottostare a precise norme igieniche (almeno sulla carta) per avere il permesso di potervi esercitare attività di ristorazione. Ci vorrebbe qualcuno che conosca le normative in questione, io immagino che se si eliminano le posate monouso (in plastica) e si passa a quelle in metallo come a casa, si debba mettere su un apparato di lavaggio e sterilizzazione che potrebbe compromettere il sorgere delle sagre minori. Ma non ne sono sicuro.

Giusto ma si possono noleggiare sia lavastoviglie sia l intero servizio di fornitura e servizio di posate sterilizzate, in rete si trovano molte cose, vedi qua:http://extranet.regio...­.

A former member
Post #: 23
perfetto. L'importante è avere sempre la risposta pronta come hai fatto tu ora, avere sempre il paracadute. smile
claudia p.
user 48059212
Carrara, MS
Post #: 20
mozione molto interessante. io aggiungerei anche questi ( si può scegliere anche di personalizzarli)
http://www.ekosmoke.i...­

Potrebbero essere interessanti anche per il banchetto dal momento che la buona stagione inizierà a breve e nessuno si preoccupa dei fumatori scellerati sulle spiagge
Federico B.
user 5162401
Carrara, MS
Post #: 247
e prevedere almeno l'utilizzo di stoviglie biodegradabili e compostabili ?
Powered by mvnForum

Sign up

Meetup members, Log in

By clicking "Sign up" or "Sign up using Facebook", you confirm that you accept our Terms of Service & Privacy Policy