addressalign-toparrow-leftarrow-rightbackbellblockcalendarcameraccwcheckchevron-downchevron-leftchevron-rightchevron-small-downchevron-small-leftchevron-small-rightchevron-small-upchevron-upcircle-with-checkcircle-with-crosscircle-with-pluscontroller-playcredit-cardcrossdots-three-verticaleditemptyheartexporteye-with-lineeyefacebookfolderfullheartglobe--smallglobegmailgooglegroupshelp-with-circleimageimagesinstagramFill 1languagelaunch-new-window--smalllight-bulblinklocation-pinlockm-swarmSearchmailmediummessagesminusmobilemoremuplabelShape 3 + Rectangle 1ShapeoutlookpersonJoin Group on CardStartprice-ribbonprintShapeShapeShapeShapeImported LayersImported LayersImported Layersshieldstartickettrashtriangle-downtriangle-uptwitteruserwarningyahooyoutube

Meetup Carrara Message Board Politiche Sociali, Terzo Settore, Istruzione, Sport › Promozione di percorsi per la presa di coscienza sullo sfruttamento, oppress

Promozione di percorsi per la presa di coscienza sullo sfruttamento, oppressione, ed uccisione degli animali.

Meetup Carrara - M...
user 5473787
Group Organizer
Carrara, MS
Post #: 224
Questo spazio è dedicato alle discussioni sull'argomento:
Promozione di percorsi per la presa di coscienza sullo sfruttamento, oppressione, ed uccisione degli animali.

le discussioni dovranno essere finalizzate al come raggiungere l'obiettivo.
Saranno fondamentali gli esempi di Mozioni e Delibere Comunali, già adottate o presentate, dal Movimento 5 Stelle in altri Comuni, e non solo.

Dai il tuo Contributo!
Claudio G.
user 4304361
Carrara, MS
Post #: 156
Secondo voi sarebbe possibile chiedere alla giunta che metta un dazio comunale sulla carne per limitare i consumi della stessa? Sarebbe un primo passo verso un futuro senza violenze e/o uccisioni degli animali.
Ivan
user 47323402
Carrara, MS
Post #: 18
dazio comunale sulla carne per limitarne i consumi? non scherziamo!
Claudio G.
user 4304361
Carrara, MS
Post #: 157
dazio comunale sulla carne per limitarne i consumi? non scherziamo!

Che ho detto di strano? Metti il dazio, i prezzi salgono...e la gente ne compra meno...
Ivan
user 47323402
Carrara, MS
Post #: 20
si, sul fatto che alzando i prezzi la gente compra e quindi consuma meno sono d'accordo, ma credo che certi metodi possano funzionare solo con "beni di lusso" (per esempio se fosse per me i parcheggi a pagamento a Carrara sarebbero a 5 euro l'ora, ovviamente incentivando con politiche intelligenti il trasporto collettivo magari creando promozioni particolarmente vantaggiose!).
Federico B.
user 5162401
Carrara, MS
Post #: 30
Lo spirito di questo punto del programma non era nel vietare o nel disincentivare qualcosa ma nel creare l'inizio di un percorso.

Non sono vegano e non sono vegetariano, ma cerco (tra mille difficoltà) di essere un consumatore critico e credo molto nella formazione e informazione delle persone (ad esempio probabilmente non tutti sanno quanto sia insostenibile ambientalmente un allevamento intensivo o quanto i prodotti di cosmesi e di igiene personale spesso siano sperimentati sugli animali).

Immagino che a Claudio questo non basti, ma cerco di comprare carne e i prodotti di derivazione animale da allevatori di fiducia, o tramite il gruppo di acquisto solidale, prediligendo quelli biologici. Sono anche consapevole che gli attuali consumi di carne del Nord del mondo sono impossibili per tutto il mondo e che, prima o poi, questo problema emergerà.

Un libro che mi ha aiutato molto nel capire molte cose e nel districarmi nel consumo (e nella sobrietà) è la Guida al consumo critico del Centro nuovo modello di sviluppo
http://www.emi.it/pre...­ .

Infine tecnicamente penso che un dazio comunale non possa essere applicato.
Eva M.
user 4383588
Carrara, MS
Post #: 120
Ci sono diversi ambiti dove la "questione animale" è rilevante. Brevemente:

1. L'etica/Morale - E' corretta la relazione con i nonumani?
2. La politica - Gli animali sono soggetti di "diritto naturale" indipendentemente dal fatto che la tal nazione li riconosca come tali. E blà blà
3. L'ecologia - Il consumo di animali comporta effetti all'interno del sistema "terra"
4. L'economia - Lo sfruttamento degli animali ha implicazioni economiche

Il titolo di questo tema, parla ovviamente di una eventuale elaborazione etica. Non credo quindi che sia fattibile parlare di dazi - neppure se fosse tecnicamente possibile - rispetto a questo particolare tema e neppure che sia questo il tema in cui affrontare la discussione.

Resta il fatto che ad esempio gli effetti di cui parli tu Federico, in termini ecologici, e che secondo te "prima o poi emergerà" sono più che già emersi, molto più della diossina nell'aria per dire.
Quindi eventualmente, rispetto alla proposta di Claudio ci sarebbe da chiedersi: si deve disincentivare un comportamento che sappiamo dannoso ecologicamente? E se sì, con quali mezzi e modi?

Io non sono grande sostenitrice delle tematiche ecologiste che normalmente vengono portate avanti anche dal movimento. L'ecologia specista largamente abbracciata, secondo me è una pia illusione che non farà altro che farci perdere tempo, e le ragioni di questo non riesco proprio a spiegarle in poche parole.

Però, credendo seriamente che i comportamenti inquinanti vadano disincentivati, penso che eventuali soluzioni vadano pensate in maniera generica. Mi spiego meglio, supponendo abbia un senso la questione del dazio e fosse pure possibile: supponiamo che un kg di carne ha un impronta ecologia di 10 su un valore di 1 che è il massimo tollerabile, e l'acqua in bottiglia di 5. Ecco, facciamo che mettiamo il dazio a tutto ciò che ha una impronta ecologica superiore a 1.

Oddio come sono complicata XD

Eva M.
user 4383588
Carrara, MS
Post #: 122
invece, in merito a questo tema in particolare, bisognerebbe chiedersi cosa si può chiedere alla giunta per realizzarne il contenuto.
facilitare percorsi di consapevolezza non mi pare sia di competenza della giunta, almeno non in maniera generica. bisogna che si entri più nel dettaglio.
Claudio G.
user 4304361
Carrara, MS
Post #: 183
invece, in merito a questo tema in particolare, bisognerebbe chiedersi cosa si può chiedere alla giunta per realizzarne il contenuto.
facilitare percorsi di consapevolezza non mi pare sia di competenza della giunta, almeno non in maniera generica. bisogna che si entri più nel dettaglio.

Cosa ne pensate di proporre strumenti normativi che impediscano l' apertura di attivita' commerciali di vendita di carne? Ad esempio cominciare col divieto da parte del Comune di affittare locali per quel tipo di attivita'. Ho appena scoperto che a Marina di Carrara c' e' una macelleria che ha sede proprio in un immobile del comune...............
Ivan
user 47323402
Carrara, MS
Post #: 34
Secondo me é una cavolata! Non stà ne in cielo ne in terra!
Powered by mvnForum

Sign up

Meetup members, Log in

By clicking "Sign up" or "Sign up using Facebook", you confirm that you accept our Terms of Service & Privacy Policy