addressalign-toparrow-leftarrow-leftarrow-right-10x10arrow-rightbackbellblockcalendarcameraccwcheckchevron-downchevron-leftchevron-rightchevron-small-downchevron-small-leftchevron-small-rightchevron-small-upchevron-upcircle-with-checkcircle-with-crosscircle-with-pluscontroller-playcredit-cardcrossdots-three-verticaleditemptyheartexporteye-with-lineeyefacebookfolderfullheartglobe--smallglobegmailgooglegroupshelp-with-circleimageimagesinstagramFill 1languagelaunch-new-window--smalllight-bulblinklocation-pinlockm-swarmSearchmailmediummessagesminusmobilemoremuplabelShape 3 + Rectangle 1ShapeoutlookpersonJoin Group on CardStartprice-ribbonprintShapeShapeShapeShapeImported LayersImported LayersImported Layersshieldstartickettrashtriangle-downtriangle-uptwitteruserwarningyahooyoutube
Meetup stands with the Black community. We must come together to end racial injustice. Learn how to get involved on Meetup.

Amici di Beppe Grillo di Villafranca Message Board › L'angolo delle associazioni

L'angolo delle associazioni

A former member
Post #: 184
Durante la campagna elettorale abbiamo scoperto che mltissime realta' associative, comitati, gruppi del nostro territorio non hanno un sito internet e faticano a pubblicizzare eventi, comunicati, iniziative.

Ci siamo offerti di dar loro uno spazio, un supporto anche tecnologico per dare voce in rete al loro entusiasmo e al loro servizio per il nostro territorio.

Abbiamo ospitato sul blog il comunicato de IlRiccio di Dossobuono per l'iniziativa Boci in Bici.

Riceviamo dal WWF di Villafranca e invito Luigi a postare direttamente in questa discussione altre loro iniziative:

"Sabato 24 maggio, io ed i miei amici del wwf, avremo dei lavori da fare alla ns Oasi della Bora, a Povegliano. Il giorno successivo vi sarà la Festa delle Oasi, di cui ti allego il volantino­ con preghiera di diffonderlo tra i tuoi amici. Ci farebbe piacere vedervi anche a Povegliano"

Grazie a nome di tutti per l'invito.


karlo
A former member
Post #: 251
Ricevo dal Gigi:

Passeggiata storico-botanica attorno al Monte Mamaor

Domenica 22 giugno ore 9.00
ritrovo davanti al Ristorante Serenità
- in località Venturelli -
Valeggio sul Mincio (VR)
(durata circa 3 ore)



Guarderemo con occhi più attenti alla flora, alla fauna e alla preziosa biodiversità del sito con l?aiuto di Ernesto Cavallini, responsabile WWF dell?Oasi della Bora di Povegliano.

Con Cesare Farinelli, studioso della storia del nostro territorio, parleremo delle vicende risorgimentali che hanno vissuto le nostre belle colline.

La passeggiata è aperta a tutti bambini, famiglie, giovani e meno giovani....
Vi aspettiamo numerosi...... non mancate!!!
.

Per info: Marika Miglioranzo
tel. 349.2899165 e-mail: marika.miglioranzo@libero.it
A former member
Post #: 272
Riceviamo da Ettore Cremasco, della Associazione PROPOSTE SOCIALI ONLUS di Valeggio sul Mincio (VR):


Pensando di fare cosa gradita, allego alla presente copia del bando per il servizio civile nazionale che potrà interessare giovani fino ai 28 anni, da svolgere a Villafranca e Valeggio. con preghiera di farlo girare. Grazie e cordiali saluti.


SERVIZIO CIVILE NAZIONALE - 2008 AVVISO DI SELEZIONE

Presso l?ASSOCIAZIONE PROPOSTE SOCIALI ONLUS di Valeggio sul Mincio (VR), quale Ente Accreditato per il Servizio Civile Nazionale all?interno della Federazione Provinciale per il Volontariato di Verona, si istituisce una selezione per l?impiego in servizio civile Nazionale di giovani.

Sono aperte le iscrizioni al progetto: LIBERA IL TUO TEMPO ? area DISABILITA?

Durata 12 mesi Inizio a partire dal 01.10.2008 Fine a partire dal 30.09.2009
DISPONIBILITÀ:
sede di Valeggio s/M, Via Fratelli Corrà n. 5: n. 2 posti per giovani in età da 18 a 28 anni
sede di Villafranca di Verona, Via Mantova n. 11: n. 1 posti per giovani in età da 18 a 28 anni

Attività previste dal progetto
Interventi di supporto in strutture per la riabilitazione psicologica e sociale di persone con disabilità mentale; l?attività è monitorata da tecnici delle strutture anche orientando i ruoli in relazione alle competenze ed attitudini del volontario.

Modalità principali:
orario concordato anche in riferimento agli impegni personali;
retribuzione netta mensile di ?. 433,00;
si ottengono crediti formativi e una certificazione delle competenze acquisite spendibile nel mondo del lavoro.


LA DOMANDA DI AMMISSIONE ALLA SELEZIONE deve essere compilata su apposito modulo disponibile presso il sito internet www.gioinvolo.it nonché presso la sede dell?Associazione e fatta pervenire presso l?Associazione PROPOSTE SOCIALI ONLUS via Fratelli Corrà 5 ? 37067 Valeggio sul Mincio (VR)
tel. 045 7965200. e mail associazione.ps@libero.it, consegna diretta o a mezzo raccomandata A/R (fa fede il timbro postale) ENTRO E NON OLTRE il 7 LUGLIO 2008 ore 14.00


Per informazioni e iscrizioni: tel. 045.7965200
A former member
Post #: 340
Riceviamo dal comitato provinciale di Verona dell'Arcigay una lettera (PDF­) relativa agli eventi di Villafranca di domenica.

Avevamo infatti espresso una opinione su quanto successo nel post sul blog Città chiusa per ferie?

-----------------------------------­----------------------------------------­-----
Lettera Aperta al Sindaco di Villafranca

--------------------------------------­----------------------------------------­--
Arcigay Pianeta Urano Verona <info@arcigayverona.org> Thu, Jul 17, 2008 at 4:27 PM
To: grilliparlanti.villafranca@gmail.com
Al Sindaco di Villafranca, MARIO FACCIOLI

Alle associazioni, ai partiti, ai mezzi di comunicazione, a
tutti/e i cittadini e le cittadine di Villafranca

Lettera Aperta al Sindaco di Villafranca


Egregio Sig. Sindaco,

Le scriviamo in merito alla vicenda Circolo Pink-Arci
Kroen, sulla loro manifestazione di domenica scorsa e sul
dibattito emerso di conseguenza anche in questi giorni di
ferie imminenti.

Come Arcigay e Arcilesbica, ci siamo finora tenuti in
silenzio e in disparte, perché nel rispetto
dell’autonomia di ogni associazione, abbiamo ritenuto che
l’organizzazione del “Sunday Pink Pride” riguardasse
un’iniziativa privata del Circolo Pink, in quanto
quell’evento era una festa da loro organizzata e rivolta
al loro circuito, senza il coinvolgimento diretto
dell’intero movimento LGBT* veronese.
Siamo convinti però, che la manifestazione svoltasi
davanti al Municipio Domenica scorsa, abbia aperto una
discussione importante e non più rinviabile sulla presenza
delle persone Lesbiche,gay, bisessuali e transessuali nelle
nostre realtà di provincia.Come lei sa benissimo,
l’Italia è il paese dei mille campanili, la maggior
parte della popolazione vive fuori dalle grandi aree urbane
e con questa anche la presenza LGBT*.
Presenza numerica rilevante, dal 5 a 10% della popolazione,
dati forniti dell’O.M.S.(organizzazione Mondiale della
Sanità) che non possono essere ignorati. Una
amministrazione, a prescindere dal colore politico o
schierameto di appartenenza, deve pensare ad amministrare
per il bene e la qualità della vita di tutti, ma proprio
tutti i suoi cittadini. Per questo principio, deve, secondo
noi, valutare e andare incontro anche alle esigenze di
comunità specifiche. Non importa se tali comunità sono
più o meno grandi, più o meno simpatiche / antipatiche
alla maggioranza della società.
Nel resto d’Europa, sopprattutto in quei paesi dove sono
state approvate importanti leggi sull’eguaglianza e la
tutela delle persone con diverso orientamento sessuale ed
affettivo, si dice e sostiene che una società è
DEMOCRATICA e CIVILE, in base a come tratta LE DONNE e GLI
OMOSESSUALI, almeno secondo i parametri occidentali e
liberali.
Villafranca è dopo il capoluogo Verona la città più
popolosa della nostra provincia, è una città ricca e
piena di gente laboriosa che ha fatto crescere la città
negli anni e continua a farlo.
Di questa crescita sono artefici ogni giorno anche
moltissimi cittadini e cittadine LGBT*, che spesso lavorano
nell’ombra e nell’anonimato a fianco di amici, colleghi
e parenti eterosessuali, che nella maggior parte dei casi
ignorano la loro condizione.Cittadini/e che sono costretti a
spostarsi da Villafranca per vivere la loro “normale”
condizione omosessuale, i loro affetti e i loro desideri,
diventando così corpi estranei al tessuto sociale in cui
vivono e lavorano.
Per questo Signor Sindaco, Le chiediamo di riflettere su
questa lettera e su quanto è successo, perché siamo
convinti che quella parte della sua popolazione, quel 5-10 %
di suoi concittadini (molti dei quali probabilmente suoi
elettori), al di là dei permessi e “motivi di
conformità urbanistica” si sono sentiti
all’improvviso, bollare come NON GRADITI dalla loro stessa
città, dalla loro stessa amministrazione. E questo non è
un bene per l’intera collettività di Villafranca,
perché l’emarginazione , la discriminazione o la
violenza (verbale o fisica che sia) contro gli omosessuali
non colpiscono solo le persone in quanto tali, ma feriscono
assai pesantemente i loro genitori, i loro fratelli ed
amici, le loro FAMIGLIE.

E’ questo che vogliamo Signor Sindaco?

Per concludere, le comunichiamo che le nostre associazioni
sono sempre disponibili ad un dialogo e ad incontri
costruttivi per mettere in cantiere progetti, iniziative o
altro, volti al miglioramento della qualità della vita per
tutti i cittadini. Perché l’omosessualità non è né
una malattia contagiosa né una depravazione immorale. E’
solo un modo di essere, diverso, ma non per questo meno
degno di rispetto e di tutela.

Zeno Menegazzi - Presidente

Verona, 17 Luglio 2008

----------
ARCIGAY PIANETA URANO VERONA - Comitato Provinciale
Via Gela, 9 - 37138 Verona - Tel: 349.3134852 - 338.1067300
E-mail: info@arcigayverona.org - Web:
http://www.arcigayver...­

LGBT*: Lesbian, Gay, Bisexual, Transgender
A former member
Post #: 705
Da Luigi Facincani

---------------

cari amici,

anche quest'anno il WWF ed il Tira e Tasi CTG di Villafranca organizzano l'iniziativa di decentramento del Lessinia Film festival.

Per il settimo anno verranno proposte pellicole che sono state proiettate al FilmFestival che si tiene annualmente a Boscochiesanuova.

Vi allego la locandina­ con il programma completo.

Saluti a tutti e arrivederci.

Luigi Facincani

A former member
Post #: 12
Cari amici,

proseguono le iniziative promosse dall Comunità Emmaus e dagli Amici della Comunità di Villafranca di Verona per ricordare il 60° anniversario della dichiaraizne universale dei diritti umani.

Vi ricordo il programma di novembre 2008.

Rassegna “CINEMA E DIRITTI UMANI” a cura di Moscacieca - ingresso libero presso Binario 0 Stazione FS

  • Martedì 11 novembre ore 21,00 In questo mondo libero (di Ken Loach – 2007)
  • Martedì 18 novembre ore 21,00 La notte delle matite spezzate (Hector Olivera 88)
  • Martedì 25 novembre ore 21,00 Nel nome del padre (di Jim Sheridan - 1993)


Venerdì 14 novembre 2008 – ore 21 Auditorium Comunale Villafranca di Verona
DIRITTI ANCHE PER I “SENZA DIRITTI”
introduce don Carlo Vinco
GIANPAOLO TREVISI
presenterà il proprio libro “FOGLI DI VIA” (racconti di un vice questore)


Luigi Facincani
A former member
Post #: 15
cari amici,

come ogni anno il WWF Italia organizza la tradizionale FESTA DELLE OASI, per la precisione domenica 19 aprile.

Il Sistema delle Oasi WWF - che comprende un totale di 107 aree, per circa 30.000 ettari, presenti in quasi tutte le regioni - costituisce nel loro insieme il più vasto e complesso sistema di aree protette del nostro Paese gestito in Italia da un’associazione privata e tra i primi in Europa.

La Giornata delle Oasi non è solo un momento per comunicare il lavoro e l'impegno del WWF, ma anche un’occasione di sensibilizzazione sul valore della natura del nostro Paese, sull'importanza della sua conservazione come base per il futuro di ognuno di noi, sui problemi della tutela ambientale, sulle opportunità di valorizzazione a questa connesse.

Il WWF di Villafranca e di Povegliano da 17 anni gestiscono direttamente l'Oasi della Bora, che sorge su di un’area di proprietà del “Consorzio per la depurazione delle acque tra i comuni di Villafranca di Verona e di Povegliano Veronese” .

L’Oasi della Bora, domenica 19 aprile 2009 sarà aperta al pubblico dalle ore 10.00 alle ore 12.30, e dalle ore 14.30 alle ore 17.30.

Sono previste visite guidate gratuite sia al mattino che al pomeriggio, durante le quali si potranno conoscere gli aspetti caratteristici di quest’area protetta.

Per maggiori informazioni si può chiamare Luigi (340 4159117), Riccardo(045 6301856) e Giorgio (045 7970128).

Indicazioni per arrivare all’Oasi della Bora:

  • Povegliano Veronese
  • Incrocio strade per Vigasio, Nogarole Rocca e Villafranca (l'incrocio è fuori paese appena dietro gli impianti sportivi)
  • Imboccare la strada per Nogarole Rocca ed immediatamente dopo il canale (fiume Tartaro) voltare a destra, e proseguire per circa 200 metri sulla strada sterrata
  • Indicazioni in loco e disponibilità parcheggio


Luigi Facincani









Powered by mvnForum

Sign up

Meetup members, Log in

By clicking "Sign up" or "Sign up using Facebook", you confirm that you accept our Terms of Service & Privacy Policy